Confronto aerodinamico tra Next ed Azor

Confronto aerodinamico tra Next ed Azor

Tutto ciò che segue sono mie supposizioni, essendo ignorante in materia sono da prendere col beneficio del dubbio.

Tutte le affermazioni che seguono dovrebbero essere espresse col condizionale, ma per pigrizia non lo farò.

I valori di resistenza ottenuti dal simulatore hanno poco senso in termini assoluti, ma sono utili per fare confronti quindi in termini relativi.

Nell’analisi ho ignorato la presenza delle eliche, perchè non ho capito come considerarle.

Ho raccolto i dati di resistenza relativi ai modelli analizzati a due diversi angoli di incidenza rispetto al flusso d’aria:

  • a 30° per simulare l’assetto di frenata
  • a 85° per simulare l’assetto di massima accelerazione

Esempio:

Drag Force (N)
Degree (°) Azor Next Next VS Azor
30 2,690 4,068 151%
85 4,808 2,779 58%
56% 146%

 

Nell’ultima colonna viene espresso il rapporto dei valori rilevati coi due modelli.

A 30° in posizione di frenata sarebbe utile avere molta resistenza, quindi se il valore fosse inferiore al 100% indicherebbe Azor in vantaggio, invece se il valore fosse superiore al 100% Next sarebbe in vantaggio.

Al contrario a 85° in posizione di massima accelerazione interessa avere poca resistenza, quindi se il rapporto fosse inferiore a 100% indicherebbe un vantaggio di Next e viceversa.

Nell’ultima riga il valore indica il rapporto di variazione di resistenza relativa all’angolo di incidenza, in altre parole indica quanto aumenta la resistenza in assetto di frenata rispetto all’assetto di accelerazione.

Valori alti indicano quindi una migliore capacità di frenare ed accelerare rispetto a valori bassi.

 

Modelli analizzati

Next Azor
   
   
   
   

 

Analisi 3D

Questa analisi fornisce i valori di resistenza sul modello completo, quindi è più significativa delle analisi 2D.

Nelle seguenti immagini il colore sul modello indica il valore della pressione, mentre sui filetti indica il valore della velocità dell’aria.

Nel grafico viene rappresentata la resistenza.

Azor 30 gradi

Next 30 gradi
 
Azor 85 gradi

Next 85 gradi
Considerazioni
Drag Force (N)
Degree (°) Azor Next Next VS Azor
30 2,690 4,068 151%
85 4,808 2,779 58%
56% 146%

 

Next in posizione di frenata produce una resistenza circa la metà più alta rispetto ad Azor.

Next in posizione di massima spinta produce circa metà della resistenza di Azor.

Quindi Next dovrebbe frenare più di Azor ed andare più veloce di Azor.

Next offre quasi il doppio della resistenza in posizione di frenata rispetto a quella in posizione di massima spinta.

Azor offre quasi la metà della resistenza in posizione di frenata (contrario a quello che servirebbe).

Analisi 2D

In questa analisi si considera il comportamento aerodinamico su un piano definito, quindi come se si considerasse solo la sezione del modello intersecata dal piano senza null’altro intorno. I valori assoluti assumono quindi poco valore, ma rimangono utili per i confronti.

Sezione centrale del canopy

Azor 30 gradi

Next 30 gradi 
Azor 85 gradi
Next 85 gradi
Considerazioni
Drag Force (N)
Degree (°) Azor Next Next VS Azor
30 68,660 51,373 75%
85 124,331 72,699 58%
55% 71%

 

La sezione centrale di Next  in posizione di frenata produce circa un quarto di resistenza in meno rispetto ad Azor.

La sezione centrale di Next in posizione di massima spinta produce circa metà resistenza rispetto ad Azor.

Quindi la sezione centrale di Next dovrebbe frenare peggio e andare più veloce di Azor.

Credo i dati siano falsati dalla presenza della pinna porta antenna lineare di Azor.

 

Sezione dei bracci del frame

Azor 30 gradi
Next 30 gradi

Azor 85 gradi
Next 85 gradi
Considerazioni
Drag Force (N)
Degree (°) Azor Next Next VS Azor
30 24,585 36,595 149%
85 89,595 21,686 24%
27% 169%

 

La sezione dei bracci di Next in posizione di frenata produce circa metà resistenza in più rispetto ad Azor.

La sezione dei bracci di Next in posizione di massima spinta produce circa un quarto della resistenza rispetto ad Azor.

Quindi la sezione dei bracci di Next dovrebbe frenare meglio e andare più veloce di Azor.

 

Sezione Motore

Azor 30 gradi
Next 30 gradi
Azor 85 gradi
Next 85 gradi
Considerazioni
Drag Force (N)
Degree (°) Azor Next Next VS Azor
30 104,957 79,218 75%
85 60,587 53,590 88%
173% 148%

 

La sezione dei motori di Next in posizione di frenata produce circa un quarto della resistenza in meno rispetto ad Azor.

La sezione dei bracci di Next in posizione di massima spinta produce circa un quarto di resistenza in meno rispetto ad Azor.

Quindi la sezione dei bracci di Next dovrebbe frenare peggio e andare più veloce di Azor.

aame

No Comments

Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: